Dal primo maggio l’operazione termostato inserita nel decreto bollette

ECCO UNA SOLUZIONE PER NON USARE IL CONDIZIONATORE: LE PELLICOLE PER I VETRI

Abbattono fino al 95 per cento l’energia solare. Risparmio immediato in bolletta

 

Dal 1 maggio l’operazione termostato

Scatta dal primo maggio l’operazione termostato. Un emendamento del decreto bollette fissa dei ferrei paletti per tagliare i consumi di elettricità e di gas vista la guerra in corso in Ucraina. Uno dei pilastri è abbassare la temperatura, riducendo l’uso dei condizionatori negli edifici pubblici. Non dovrà essere superiore ai 19 gradi in inverno e minore di 27 gradi in estate, con un margine di tolleranza di due gradi: questo fino al 31 marzo 2023. In caso di violazione delle norme, sono previste multe che vanno dai 500 ai 3 mila euro. La misura, in futuro, potrebbe essere estesa anche ai privati.

Le schermature solari 

C’è una  soluzione tecnologica, veloce e sostenibile per evitare un’estate caldissima per i dipendenti pubblici, per risolvere il problema e, anzi, quasi non utilizzare il condizionatore, un grande vantaggio in tempo di rincari delle bollette: si tratta delle pellicole per il controllo solare da applicare su vetri e vetrate esposte al sole. In casa, in ufficio, nelle aziende, nelle scuole, negli edifici pubblici, Teknofilm, dopo un sopralluogo, progetta e installa le pellicole, garantendo così un risparmio energetico immediato: per questo, viene rilasciata gratuitamente regolare diagnosi energetica che fa anche salire il valore dell’immobile.

Niente più forni d’estate, insomma: le pellicole abbattono, infatti, fino al 95 per cento l’energia solare, rendendo il fattore solare (vetro + schermatura) inferiore a 0,35 come prescritto dalla normativa. Nulla cambia per la visuale (che resta invariata), così come per la pulizia dei vetri.

Una soluzione certificata

Teknofilm offre una soluzione certificata che, per questo, risponde alle esigenze di aziende pubbliche e private e singoli cittadini: le pellicole rispettano i Criteri Ambientali Minimi (Cam D.M. 2017). Applica sui vetri pellicole marcate Solarcheck® prodotte da Saint-Gobain®. Posseggono la certificazione ISO 14.025 (EPD), dichiarazione ambientale di prodotto, sono carbon negative, ovvero a emissioni zero. Non cambiano la visuale ma, anzi, abbelliscono l’estetica dell’edificio. Normative in cui trovano relazione le schermature solari: D.lgs 81/08, UNI 14501, UNI 410, UNI 7730, CAM DM 2017, D.lgs 192/2005 e s.m.i.

Un intervento per far crescere il valore degli immobili

Con operazioni simili, oltre a scegliere una politica green, che corra di pari passo con le azioni dei governi in vista del 2050, si fa crescere il valore dei beni immobiliari: rientrano nelle attività che rispondono ai criteri ESG, quelle legate all’investimento responsabile (IR). Un intervento simile permette anche una riduzione notevole dei costi e dei tempi. E’ dunque anche sostenibile da un punto di vista economico: non si necessita di particolari cantieri, non si creano disagi. Basta un sopralluogo – o un confronto telefonico con i nostri esperti – per capire come intervenire. C’è infine un ritorno anche in termini di salute. I virologi hanno più volte lanciato l’allarme. Appena arriverà il caldo, occorrerà prestare attenzione agli impianti di condizionamento che rischiano di veicolare il Coronavirus. Ridurre – o quasi non usare – il condizionatore, fa sì che i dipendenti non corrano rischi.

Richiedi un consulto per l'applicazione delle pellicole vetri

Stratigrafia Vetri
Tipologia vetri
Mq Totali
N. Vetri