Cerca
Close this search box.

L’Agenzia Spaziale Italiana sceglie le schermature solari

Applicazione pellicole solari all'Agenzia Spaziale Italiana

L’intervento di Teknofilm per la protezione della facciata

Risparmio energetico, Comfort termico e riduzione dei consumi e delle emissioni.

Anche l’Agenzia Spaziale Italiana, per la sua sede Roma, ha scelto la tecnologia delle pellicole solari. Nello spazio, si sa, l’innovazione conta più di tutto: così, l’Asi – Agenzia Spaziale Italiana si è rivolta a Teknofilm per un progetto di protezione solare della facciata principale.

Protezione dal calore

L’esigenza era, da un lato, proteggere dal calore questo centro strategico. Parimenti, però, l’Agenzia Spaziale Italiana mirava a un risparmio energetico e a una riduzione delle emissioni.

Una scelta di tecnologia

Così, ha pensato alle pellicole per la protezione solare, compatibili con i doppi vetri camera “spaziali” di cui è composta la facciata della sede di Roma. La soluzione è stata scelta, allo stesso tempo, per migliorare il comfort termico all’interno degli uffici e i consumi di energia per il raffrescamento estivo. Queste pellicole posseggono, poi, la certificazione ISO 14.025 (EPD), dichiarazione ambientale di prodotto conforme ai nuovi CAM, sono carbon negative, ovvero a emissioni zero.

Risparmio energetico e minori emissioni

I numeri del progetto sono importanti e rendono la portata immediata di un simile intervento. La superficie vetrata su cui Teknofilm è intervenuta è di oltre 2500 metri quadrati e l’intervento, così, ha portato a un risparmio energetico di circa 60mila euro l’anno, grazie al minor utilizzo dei condizionatori. A livello ambientale, si registra altresì, grazie ai minori consumi, una riduzione emissioni di CO2 di 130.000 Kg/anno.

Nessun cantiere

Non è servito cantiere né un’interruzione del servizio o dell’attività preziosa che si svolge all’interno dell’Agenzia Spaziale: personale altamente specializzato si è occupato, dall’esterno, dell’installazione delle pellicole per la protezione solare. Dopo un primo sopralluogo, Teknofilm ha individuato la pellicola più adatta: si tratta di Solarcheck Sentinel Plus SX 50 di Saint-Gobain, garantita 10 anni. L’intervento è durato circa due mesi.

Servizio integrato

La consulenza di Teknofilm ha previsto in questo caso – e prevede sempre – la progettazione della schermatura solare e il calcolo del fattore solare finale, utile quest’ultimo al termotecnico per la diagnosi energetica. La schermatura è una soluzione economicamente sostenibile e attenta all’ambiente, oltre che tecnologica. I nostri tecnici vi accompagnano anche in pratiche e modulistica sugli incentivi.

Bilancio di sostenibilità

L’obiettivo per aziende pubbliche e private è sempre più la decarbonizzazione: si raggiunge anche attraverso il risparmio energetico e sostenibilità dell’intero parco immobiliare. Certamente un passaggio cruciale è l’efficientamento degli edifici in ottica ESG, un passaggio strategico per il Bilancio Energetico. Occorre rendere gli edifici NZEB, a energia quasi zero. Con operazioni simili si risolve il fastidioso problema dell’effetto serra: ciò, lo ricordiamo, adegua alle leggi sul benessere e comfort termico, rientra nelle politiche per la sicurezza sul lavoro. Così si sceglie anche una politica green in vista del 2050.

 

Vantaggi delle pellicole solari per vetri

Richiedi un consulto per l'applicazione delle pellicole vetri

Stratigrafia Vetri
Tipologia vetri
Mq Totali
N. Vetri